Zur Erinnerung! Die neue Anschrift der procom ist:
Tannwaldstrasse 2
4600 Olten

Notizie

Bollettino Marzo 2021


Coronavirus? Sono informato su tutto.
Comprendere le decisioni e le misure del Consiglio Federale può aiutare a rimanere in salute e a proteggere gli altri. Le conferenze stampa del Consiglio federale sul Coronavirus sono interpretate dal vivo nella lingua dei segni in tutte e tre le lingue dei segni della Svizzera (DSGS, LSF e LIS). Questo servizio da parte di procom è un elemento importante nella lotta contro la pandemia. Grazie alla buona e veloce collaborazione tra la SRF-RTS-RSI e procom, siamo riusciti ad offrire in brevissimo tempo un servizio che permette alle persone sorde di tutta la Svizzera di avere accesso alle informazioni sul Coronavirus.

Nuove trasmissioni nella lingua dei segni
Se volete sapere cos'altro succede in Svizzera, a parte il Coronavirus: da aprile 2021, date un’occhiata sulla SRF-RTS-RSI. Nella Svizzera tedesca, il programma CH-Aktuell sarà ora interpretato in DSGS. Anche nella Svizzera francese, quest'anno seguiranno nuovi programmi che saranno interpretati in LSF: Non perdetevi 36,9° e Toutes taxes comprises (TTC). Ringraziamo il nostro partner, la SGB-FSS, per il suo impegno nell'espansione costante dell'offerta dei programmi.
Link per i programmi SRF in lingua dei segni:
Buona visione!

Qualità e perfezionamento nonostante tutto!
La formazione continua dei collaboratori è un punto fondamentale nella garanzia di qualità di procom. Anche durante il periodo del Coronavirus, procom ha offerto e realizzato corsi di formazione per gli interpreti di lingua dei segni in tutta la Svizzera. Come di consueto, i corsi di formazione si sono svolti per lo più sullo schermo, cioè online. Nel 2020, nella Svizzera tedesca ci siamo concentrati sulla riflessione professionale. Grazie all'alta flessibilità dei nostri collaboratori del settore Qualità & Formazione e dei partecipanti ai corsi, gli eventi di formazione sono stati sempre ben frequentati.

Volantino "Interpretazione nel settore dell'istruzione"
L'interpretazione della lingua dei segni nelle istituzioni di formazione non è ancora comune in Svizzera. Per questo motivo, abbiamo riassunto le informazioni più importanti in un volantino informativo. Il volantino è destinato a: Responsabili istituzionali, insegnanti, partecipanti, commilitoni e altre persone coinvolte. L'obiettivo del volantino è quello di promuovere la cooperazione e lo scambio tra le persone coinvolte. Le due associazioni professionali, bgd e ILISSI, sono state coinvolte in fasi diverse nello sviluppo del volantino. Nella Svizzera tedesca, è già stato tenuto un corso di formazione procom per i collaboratori sul tema "Interpretazione nel settore dell'istruzione – a cosa tener conto?" Nella Svizzera romanda e in Ticino, le formazioni seguiranno quest’anno. Il volantino è disponibile in sei lingue: DSGS, LSF, LIS, tedesco, francese e italiano.
Link per il volantino "Interpretazione nel settore dell'istruzione" :


< indietro